Il Solare Termico

L'energia solare rappresenta da sempre la fonte rinnovabile per eccellenza ed  oggi è diventata anche il simbolo di un modo diverso di concepire l'energia  e lo sviluppo economico.

http://www.tecnoclimaeco.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/SolareTermico.schemagk-is-95.jpglink
http://www.tecnoclimaeco.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/SolareTermico.pannelligk-is-95.jpglink
http://www.tecnoclimaeco.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/SolareTermico.pannelli2gk-is-95.jpglink
http://www.tecnoclimaeco.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/SolareTermico.pannello3gk-is-95.jpglink
http://www.tecnoclimaeco.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/SolareTermico.pannello4gk-is-95.jpglink
«
»
Loading…

Funzionamento del pannello solare termico

Utilizzando il calore proveniente dal sole, i pannelli solari termici permettono di riscaldare l'acqua sanitaria per l'uso quotidiano senza utilizzare gas o elettricità. La temperatura dell'acqua può arrivare fino a 70° in estate, ben al di sopra dei normali 40°-45° necessari per una doccia. I pannelli solari termici sono quindi un efficace alternativa dello scaldabagno elettrico o della caldaia a gas per generare acqua calda per lavare piatti, fare la doccia, il bagno ecc.

Il pannello solare termico è composto di un radiatore che assorbe il calore del sole e lo trasferisce al serbatoio di acqua. La circolazione dell'acqua dal serbatoio al rubinetto domestico è realizzata mediante circolazione naturale o forzata, in quest'ultimo caso il pannello solare integra una pompa idraulica con alimentazione elettrica.

Quanti pannelli solari sono necessari per riscaldare l'acqua

Il numero dei pannelli solari termici determinato dalle esigenze dell'utenza e dal clima del luogo. Un pannello termico della dimensione di un metro quadro riesce a soddisfare in media 80-130 litri d'acqua calda al giorno alla temperatura media di 40°. Il consumo medio di acqua calda per persone è di circa 30-50 litri al giorno, pertanto un metro quadro di pannello dovrebbe soddisfare le esigenze d'acqua calda di 1-2 persone.

I pannelli di notte e nelle giornate di maltempo

Le principali domande di chi si interessa per la prima volta ai pannelli solari termici sono del tipo: "e quando piove? quando è nuvoloso? di notte?". La tecnologia ha superato da tempo questi handicap. L'acqua sanitaria riscaldata viene mantenuta in serbatoi coibentati per garantire un'autonomia per molte ore.

I pannelli solari e la caldaia

I pannelli solari termici non sono un sostituto della caldaia ma un sistema complementare per ridurre il consumo di gas necessario per il riscaldamento dell'acqua sanitaria. Anche in presenza di pannelli solari termici è quindi opportuno far installare una caldaia a gas o uno scaldabagno elettrico. In molti casi è possibile collegare in serie il pannello solare e la caldaia in modo da far lavorare di meno quest'ultima e risparmiare sul consumo di gas.

Tipologie di impianti

Esistono due tipologie di Sistemi solari termici; a Circolazione Naturale e a Circolazione Forzata

 

Incentivi

Agevolazioni fiscali per la 

riqualificazione energetica 

degli edifici.

Leggi i dettagli

Contattaci


Per avere maggiori informazioni o per un preventivo gratuito

tecnclimaverde


Tecnoclima © 2011 | Privacy policy